punto cornice
cornici su misura
realizzazione cornici in foglia d'oro

La cornice è stata definita "il più mobile dei mobili": è in effetti l'oggetto d'arte più sostituibile e subordinato al gusto, per quanto concerne la sua funzione ornamentale; non vi è mai stata, infatti, reticenza o scrupolo nel sostituire, modificare o riadattare le cornici. Un fenomeno interessate è la consuetudine nei secoli di cambiare la cornice ai dipinti, e non a causa di problemi di conservazione o restauro, ma in base alla moda, al gusto del collezionista, quasi rappresentasse una firma della propria collezione.

Due sono i passaggi particolarmanete interessanti nella lavorazione delle cornici: la doratura e l' intaglio.

Il procedimento della doratura a foglia è estremamente affascinante e richiede diverse fasi prima di vedere il lavoro ultimato, ma il risultato premia sicuramente la pazienza di chi si cimenta in quest'arte le cui origini si perdono nei secoli. Il procedimento è rimasto uguale fin dai tempi più remoti. Le cornici della Punto Cornici, dorate o argentate a foglia, sono il risultato di questo lungo procedimento che conferisce loro un pregio particolare.

L' intaglio è una tecnica artistica mediante la quale vengono realizzati ornamenti in incavo o in rilievo su superfici di legno. Il legno per l'intaglio deve essere scelto privo di nodi o spaccature, e, preferibilmente, compatto per poterlo lavorare bene. Gli attrezzi utilizzati sono sostanzialmente degli scalpelli e delle sgorbie aventi sagome diverse per poter essere usati a seconda delle circostanze. Vi sono, infatti, sgorbie larghe per curve, altre per raggiungere gli angoli più difficili, altre ancora per arrotondare. Le cornici intagliate sono realizzate da artigiani specializzati ed ogni pezzo, essendo realizzato interamente a mano, non potrà mai essere completamente uguale ad un altro, godendo così ogni volta della sua unicità.

Share by: